TEMPO PIOVOSO? GODITI LA LUCE DELL'ARTE!

June 11, 2016

Programmare week end fuori porta, con questo nuovo clima sub-tropicale umido, può risultare rischioso... Ma si può scegliere di stare al riparo in città e di godere di quello che offrono i nostri musei e le nostre gallerie, che è comunque molto. Giusto per portare acqua (in senso metaforico spero) al nostro mulino vi invito alla Galleria d'Arte Moderna, di cui curiamo la sezione didattica. E' in cartellone la bella mostra Sei stanze, che offre la possibilità di ammirare quello che normalmente è occultato nei depositi del museo, ha un costo assolutamente accessibile (il normale biglietto d'ingresso al museo) e una didattica gratuita. Abbiamo deciso di offrire ai visitatori la possibilità di saperne di più su queste opere poco viste mettendo a disposizione i nostri storici dell'arte con  diversi appuntamenti su calendario durante il mese di giugno. Consultate la pagina del nostro sito dedicata alle Sei stanze e trovate tutte le informazioni.

Un altro consiglio assolutamente spassionato è quello di fare una bella visita alle "Gallerie d'Italia", in Piazza della Scala: ci si può passare tranquillamente la giornata, pranzo compreso nell'ottima caffetteria.

Le Gallerie, che contengono la sterminata collezione di Fondazione Cariplo - Intesa San Paolo,   sono distribuite in tre palazzi storici assolutamente notevoli: Palazzo Anguissola, dai raffinati interni neoclassici dove tra stucchi e mosaici è esposta una collezione che ci porta da Canova ad Hayez fino a un'importante e interessantissima sezione dedicata alla pittura risorgimentale. Palazzo Brentano, trasformato da Michele de Lucchi in un caldo e contemporaneo ambiente espositivo che ospita il meglio del secondo Ottocento italiano, fino al simbolismo e ad alcuni capolavori del periodo divisionista di Boccioni. Infine l'originale sede della Banca Commerciale, dove trionfa il liberty e dove le Gallerie hanno il loro ingresso. Qui si trova il "Cantiere del Novecento", ovvero la sezione dedicata all'arte contemporanea e soprattutto le importanti mostre che si susseguono periodicamente.

Dopo una meravigliosa mostra dedicata a Francesco Hayez curata da Fernando Mazzocca (finalmente una mostra seria e non un blockbuster, con una catalogo degno di questo nome). adesso è il turno della "bellezza ritrovata" - occhio, finisce il 17 luglio! - un'opportunità unica per vedere un eterogeneo gruppo di importanti opere che vanno da reperti archeologici a dipinti di autori come Caraveggio Rubens, Lotto, Carrà e soprattuto per comprendere il valore del restauro che le ha riportate all'originale bellezza. Ancora una volta sia il catalogo che gli interessanti video presenti in mostra ci aiutano a scoprire i segreti delle tecniche più avanzate di recupero delle opere d'arte e ci permettono veramente di conoscere la "materia" dell'arte.

Ciliegina sulla torta, sempre alle Gallerie, la piccola mostra che vede esposti i "quaderni dal carcere" di Antonio Gramsci con il contrappunto di due grandi tele di Renato Guttuso  (I funerali di Togliatti e La battaglia di Ponte dell'Ammiraglio): un occasione straordinaria per ricordare momenti difficili e intensi della storia d'Italia.

Tutto questo con un biglietto di 5 euro (ridotto 3)... direi che meglio di così....

 

#seistanze 

#gammilano

#gallerieditalia

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Recent Posts

February 8, 2018

August 9, 2017

June 7, 2017

Please reload

Archive
Please reload

MAPPA DEL SITO      Privacy         

  • logo-facebook
  • Logo-Instagram
Copyright: 2016 OPERA d'ARTE s.c.a.r.l. - Sede legale e operativa via Arese 18 - 2159 MILANO
C. F./P. IVA/Iscrizione Pubblico Registro delle Imprese: 12483950155