STUPOR MUNDI

August 9, 2017

Opera d'Arte lascia la rovente Milano del mese di agosto per scoprire altre meraviglie, cominciamo dal centro Italia e precisamente dalle Marche, una regione che riserva magnifiche sorprese soprattutto nei piccoli centri arroccati sulla dorsale appenninica. La sorpresa più recente non è uno degli innumerevoli monumenti storici, ma un modernissimo museo dedicato a un "fatto" e ad un grande personaggio: il 26 dicembre 1194 il futuro imperatore Federico II di Svevia nasceva in una tenda nella piazza principale di Jesi, davanti alle donne del borgo, secondo la ferma volontà della madre Costanza d'Altavilla, che esigeva testimoni inattaccabili della veridicità del suo parto.

A questa nascita eccezionale e all'altrettanto eccezionale vita di uno degli uomini di potere più colti, discussi ed influenti dell'età medievale, è dedicato un nuovo museo multimediale, che attraverso sedici sale tematiche ne racconta la vita e le gesta. Il Museo si trova all'interno dello storico Palazzo Ghislieri e il percorso espositivo è organizzato su tre piani, che attraverso accurate ricostruzioni scenografiche e tridimensionali, installazioni multimediali e l’utilizzo di tecnologie di ultima generazione, come il video mapping e supporti touch-screen, costituiscono un vero e proprio viaggio immersivo e multisensoriale alla scoperta di Federico II di Svevia. Davanti agli occhi scorrono testimonianze, dipinti, miniature, libri, pergamene, mappe che permettono di seguire la vita di colui che fu definito "stupor mundi": la nascita e la storia dei suoi antenati; l’incoronazione come Imperatore nella medievale Basilica di San Pietro; il suo rapporto con i papi e la Chiesa; la Crociata in Terrasanta; le mogli e la discendenza; la sua passione per la falconeria (fu autore di un prezioso trattato ancora oggi attuale e modernissimo); il suo sconfinato interesse per le arti, le scienze e il sapere, che hanno contribuito a crearne il mito che, per la prima volta, viene raccontato in un unico luogo.

Pochi i reperti o gli oggetti d'arte, ricchissima ed avvincente la documentazione storica presentata: non temete, nessun effetto Las Vagas, ma ricostruzioni serissime presentate in maniera accattivante non solo per il pubblico dei più giovani.

Jesi inoltre è un magnifica cittadina il cui centro storico, entro le possenti mura rinascimentali, offre arte, storia, e perchè no, una ricca tradizione enogastronomica; la visita al nuovo museo è solo una nuova occasione per riscoprire  uno degli infiniti tesori d'Italia.

 Per maggiori informazioni:

www.federicosecondostupormundi.it

Palazzo Ghislieri, Piazza Federico II, 3 – 60035 Jesi (AN)
Tel. 0731 084470
ORARIO ESTIVO (fino al 15 settembre)
LUN-DOM: h 10-13 e 15 -19 

 

 

Please reload

Recent Posts

February 8, 2018

August 9, 2017

June 7, 2017

Please reload

Archive
Please reload

MAPPA DEL SITO      Privacy         

  • logo-facebook
  • Logo-Instagram
Copyright: 2016 OPERA d'ARTE s.c.a.r.l. - Sede legale e operativa via Arese 18 - 2159 MILANO
C. F./P. IVA/Iscrizione Pubblico Registro delle Imprese: 12483950155